La busta, per favore: e il vincitore è… RSA!

Cos’hanno in comune Leonardo DiCaprio e i team RSA? Oltre ovviamente il bell’aspetto e una lunga e illustre carriera, condividiamo un’altra importante caratteristica: circa due mesi fa entrambi abbiamo portato a casa l’ambito premio come migliori del settore.

Ok, probabilmente l’Oscar di Leo ha ricevuto qualche attenzione in più, ma non c’è dubbio che i due premi di eccellenza per gli SC Magazine Awards 2016 vinti da RSA appena pochi giorni dopo gli Academy Award rappresentino uno straordinario risultano per ciascuno di noi. Non potremmo essere più fieri. Per noi, gli annunci che hanno premiato RSA non gratificano esclusivamente l’eccellenza di due tra le nostre linee di prodotti, ma anche il lavoro svolto per un lungo periodo di tempo.

Gli SC Magazine Awards hanno premiato RSA Archer Governance Risk and Compliance come migliore soluzione di conformità alle normative vigenti e il gruppo addetto alla gestione degli accessi e delle identità di RSA per la migliore soluzione multifattore, RSA SecurID.

Per vincere contro i diversi concorrenti ben affermati, RSA ha dovuto provare le proprie capacità in numerose aree.

RSA Archer ha dovuto dimostrare che la propria soluzione GRC aiuta le organizzazioni a soddisfare i requisiti richiesti dalle normative vigenti per le aziende del settore sanitario, formativo, governativo, della vendita al dettaglio e dei servizi finanziari. Abbiamo provato che aiutiamo i clienti a soddisfare gli obblighi richiesti da leggi quali HIPAA, SOX, GLBA o FISMA e dalle linee guida fornite dal FFIEC o dal PCI Security Standards Council. Abbiamo fornito materiali di riferimento provenienti dai clienti coinvolti o completato vere e proprie implementazioni complete.

La soluzione d’identificazione multifattore RSA SecurID ha dovuto dimostrare di essere in grado di migliorare la sicurezza degli utenti finali e dei dispositivi, offrendo credenziali per l’accesso a un autenticatore o a un server di autenticazione. Ci siamo contesi il premio con altre soluzioni hardware e software, specializzate nell’autenticazione biometrica degli utenti tramite metodi tra loro differenti: impronta del pollice o delle dita, scansione della retina, riconoscimento vocale, facciale e geometria del palmo o della mano.

In fin dei conti, i premi ottenuti vengono in secondo piano rispetto ai feedback positivi che riceviamo ogni giorno da clienti che sono in grado di soddisfare gli standard di conformità e offrire un accesso sicuro a risorse vitali grazie alle soluzioni RSA. Ma anche i premi hanno un importante valore. Rappresentano un riconoscimento per l’ottimo lavoro svolto ogni giorno e gli elevati standard che ci siamo prefissati.

Promettiamo di non farla lunga con un elenco infinito di ringraziamenti ai nostri agenti e professori delle scuole superiori, ma desideriamo approfittare di questa opportunità per ringraziare vivamente i clienti RSA per la fiducia riposta nella nostra tecnologia e SC Magazine per i grandi onori ricevuti.

Gli SC Magazine Awards sono riconosciuti in tutto il settore della sicurezza IT. Ogni anno vengono esaminate migliaia di applicazioni che andranno a formare la cerchia selezionata dei finalisti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

No Comments